Trump tra l’incudine e il martello.

Da una parte capisce che la Russia e’ il compagno ideale per bilanciare la strapotenza cinese,dall’altra parte e’ pressato dai suoi compatrioti per darle addosso della maledetta.Finora e’ stato abilissimo a fare:u sceccu ne linzola( l’asino tra le lenzuola),come si dice dalla mie parti.La Russia ha mangiato la foglia e sopporta con pazienza tipicamente slava.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *