Leggende trapanesi.Misu a sculaturi.(Messo a scolatore) .1

Siamo nei primi anni del settecento.La famiglia del conte  e’ in subbuglio:la contessina si e’ innamorata dello stalliere.Deve essere preso un provvedimento drastico.Un piano demoniaco viene messo in opera.Una droga viene aggiunta al pasto dello stalliere.E’ una droga che provoca una morte apparente.Il poveretto,in morte apparente,viene prelevato nottetempo dai monaci cappuccini e appeso a “sculaturi” nella galleria dove i morti vengono essiccati e trasformati in scheletri.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.