Racconti del mistero.La partita.

Vado spesso a trovare un mio vecchio compagno di scuola, erede di una antica famiglia patrizia.Abita in una bella villa circondata da un parco.Parliamo del piu’ e del meno soreseggiando del Marsala invecchiato.Una sera,il maggiordomo mi disse che Sua Signoria stava giocando con vecchi amici in biblioteca.Mi ci condusse.Delle persone stavano giocando a  carte.Chiesi se potevo unirmi a loro.Ma tutti  mi svanirono sotto il naso:- Devi scusarli -: mi disse il mio amico:- sono timidi-: Un buon bicchierino di Marsala mi rimise al mondo.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.