Perche tanti femminicidi?

Per milioni di anni uccidere cacciando significava sfamarsi e la violenza e’ insita nel programma genetico dei maschi.Ma cio’ non basta per giustificare il numero spropositato dei femminicidi.Un altro meccanismo  fa parte dell’evento nefasto.E’ un meccanismo ancestrale che definirei sublime e infernale nello stesso tempo ed e’ alla base dell’esistenza stessa.E’ l’amore materno.La donna e’ madre  e nel prossimo vede,sempre e comunque , una sua creatura.E contro di lei non ha difese,non oppone resistenza,il suo amore e’ tale che da renderla inerme.La natura le ha tolto perfino il senso della paura perche’ si possa immolare per le sue creature.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *