La deriva autoritaria.

Parole come blocco navale,contro gente inerme che fugge dall’orrore;parlare di presidenzialismo in un paese che ama Mattarella;parlare di flat tax,in un paese dove piu’ di due terzi della popolazione ha difficolta’ economiche,mi sembra una deriva autoritaria.La deriva autoritaria e’ srmpre in agguato.fa capolino quando il paese e’ in difficolta’.Ricordo che il fascimo prese piede come panacea al comunismo.Ora l’aitoritarismo fa capolino  come panacea all’iflazione  e atutte le altre difficolta’ che si stanno presentando.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Deliri.

Il fatto che la destra stravincera’ le elezioni,sta dando alla testa con esternazioni deliranti.Rispetto e stimo Berlusconi.Ma questa esternazione sul presidenzialismo non doveva farla.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La forma del simbolo dell’Euro.

Il simbolo della moneta europea e’ ispirato al mondo greco,culla della civilta’.Il suo “design” deriva dalla lettera “epsilon”,scelta per richiamare la lettera ” E ” della parola Europa.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il pianeta degli opposti.

L’astronave dei terrestri approda in uno strano pianeta.Vengono accolti festosamente,ma notano ina particolarita’.Parte degli abitanti sono molto belli e parte estremamente brutti.Vengono informati che  questa disparita’ dipende da un virus che non sono riusciti a debellare.I terestri ,preoccupati , tagliano la corda in tutta fretta.Ma si acorgono che il loro aspetto comincia a cambiare.In alcuni le fattezze si addolciscono e si affinano,in altri i lineamenti cominciano a deformarsi.I nasi si allungano,le mascelle si deformano. I brutti non vogliono piu’ tornare sulla Terra.Ma fortunatamente,col pasare del tempo ,si accorgono che il fenomeno va scomparendo.Segnano:pianeta da cancellare  dalle mappe.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Analisi di un proverbio siciliano.

Fai bene e scordalu,fai mali e pensaci.( fai bene e scordalo,fai male e pensaci).questo proverbio  e’ un inno alla bonta’.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I racconti del mistero.L’incubo.

Agli inizi della mia carriera a Trapani,presi in affitto un locale che aveva fatto parte delle antiche carceri trapanesi.Ma presto dovetti abbandonare quel posto.Ed ecco perche’.La sera,dopo ina giornata di lavoro,mi appisolavo su una comoda poltrona che avevo nello studio.Piu’ di una volta  mi accadde di svegliarmi di soprassalto al suuono di un lamento.Aprivo gli occhi,e mi trovavo  in una stanza illuminata da poca luce proveniente da una inferriata .Mi guardavo intorno,ed ero circondato da sacchi di stracci legati alle pareti con catene.e da quelle sagome informi provenivano i lamenti .Uomini incatenati.Ecco quello che vedevo.Quella visione orribile durava poco.Poi mi risvegliavo.Era stato un incubo.Perche’? forse  il ricordo che quel luogo effettivamente era stato veramente galera mediovale.Fatto sta che dopo una seconda esperienza del genere ,cambiai posto.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

analisi di un proverbio siciliano.

Cu avi lingua arriva a Roma.( chi ha lingua arriva a Roma).Questo proverbio esalta la capacita’ espressiva ,e comunicativa dell’uomo

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Quanto rinfresca un albero?

Fino a 3  gradi centigradi.Con la sua ombra e con la traspirazione della chioma.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I racconti del mistero.I nnimmi.(gli enigmi).

I nnimmi ( enigmi) sono discorsi o parti di discorso o semplici parole pronunciati da passanti.Chi ascolta, da un balcone,sscoltando quelle parole costruisce una vicnda futura.Frequentavo l’universita’ e dovevo dare l’esame di meccanica.Materia molto importante per un ingegnere.Passando per i vicoli della vecchia Palermo,rimuginavo quale poteva essere l’esito dell’esame.Nel buio di un vicolo ,sentii scandire una parola:28.Ripensai a mia nonna che ,sul balcone,la sera .Asscoltava i nnimmi.Lo presi come un augurio.L’esame ando’ benissimo.Presi 28.La nnimma avveva azzaccato.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il protagonismo.

Il protagonismo e’ il sintimo dell’immaturita’  dei politici italiana.Si muovono e agiscono come se fossero su un palcoscenico.come si dice :fanno scena.Quello che non fanno i politici degli altri paesi.Purtroppo e’ uno dei sintomi dell’infantiliso della bostra politica,

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento