La sconfitta della nazionale di calcio.

Del perche’ l’ho accennato nel precedente articolo:poca cura nella preparazione dei giocatori italiani.Si preferisce spendere per i giocatori stranieri.Ma quello che salta agli occhi e’ la sorpresa.Sorpresa come quella di un bimbo che si sveglia dopo un brutto sogno.Penso che gli italiani vivano tra sogno e realta’.E’ il motivo per la ricchezza di opere d’arte,ma anche quello delle nostre sfortune.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Le culle della vita.

Secondo alcuni scienziati la vita inizio’, tra 4.17 e 3,7 miliardi di  anni fa ,nei camini idrotermali nelle profondita’ degli oceani primordiali.Ma ,una seconda ipotesi guadagna piu’ consensi:meteoriti e particelle di polvere interplanetaria che cadevano sulla terra dei pimordi e  alimentavano pozze e sorgenti in superfice  con molecole chiamate basi azotate,i mattoncini con cui sono assemblati DNA e RNA che contengono e trasmettono le informazioni genetiche.Gli scienziati ,riproducendo gli ambienti di miliardi di anni fa e alternando fasi secche e umide, hanno ottenuto la sintesi di lunghe catene di RNA a partire da basi azotate.La formazioni di molecole fondamentali e’ una  scintilla vitale ma non risolve il mistero del sorgere della vita.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La Corea del Nord.

Ho visto un servizio sulla Corea del Nord su National Geographic e ho desunto i seguenti concetti:1) Ki-Jong-un e’ un ottimo stratega,come tutti gli orientali;2)I maggiorenti nord-coreani hanno bisogno di stimolare un clima di guerra con gli USA per giustificare lo stato di spietata dittatura:3) i nord-coreani  stanno attuando una disperata corsa all’armamento nucleare per creare una posizione di intoccabilita’e uscire dalla situazione di estrema miseria in cui si trovano;4)nessuno,neanche la Cina, potra’ fermarli.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Un camorrista assalta un giornalista.

Un mafioso non l’avrebbe mai fatto.E’ questa la forza della mafia:perseguita, si “inquatta”(si nasconde).Dipende dall’indole degli isolani dovuta a millenni di persecuzioni.Da noi si dice:su’npoi campari fora,scavati un cunnuttu (se non puoi vivere fuori ,scavati un cunicolo).Ricordo una lettera spedita da un normanno della corte di Ruggero II e spedita al cugino della omonima corte inglese,in cui si lamentava del carattere dei siciliani che mai rispondevano alle offese.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Macron in Arabia Saudita.

Bene.La raffinata diplomazia francese e’ quella che ci vuole nel clima arroventato che si e’ instaurato dopo la scorribanda di Trump.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Svezia- Italia.

Gianni Brera considerava i calciatori italiani ,paragonati agli attletici nordici, degli storpi anchilosati per le loro vicissitudini etniche,storiche e genetici.E attribuiva a questo handicap  le sfortune negli incontri.Ma ,considerando le fortune degli spagnoli nel calcio,mi permetto di dissentire.Secondo me, le magre figure dipendono dalle poca cura attribuita alla formazione di squadre nazionali rispetto alle squadre di club.Per cui si portano a gareggiare atleti sfiancati e male selezionati.Inoltre ,si da’ poca cura ai vivai preferendo spendere energie e soldi per giocatori stranieri.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

L’errore di Trump.

Trump e’ un guerriero teutonico,pragmatico ed essenziale e non puo’ capire la mentalita’ mediorientale ascetica ,passionale ed imprevedibile.E credo che abbia fatto un errore con l’Arabia Saudita cercando di usarla per controllare l’Iran che costituisce un cruccio per gli USA per le sue velleita’ nucleari.Vorrei dare umilmente un consiglio peregrino ai maggiorenti statunitensi:prima di fare passi con i mediorientali,consultarsi con i russi che bene conoscono  i loro vicini dopo essere stati scottati in Afghanistan.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

il soprannaturale.

La teoria dell’evoluzione per selezione naturale e’ sostenuta da prove sperimentali di tipo diverso, dalla  biologia genetica alla paleontologia .Ma come e’ possibile che il nostro pianeta e la vita che ospita siano considerati frutti di un creatore da milioni di persone?Negli Stati Uniti,il paese piu’ avanzato dal punto di vista scientifico e tecnologico circa il 40 % ritiene falsa la teoria dawiniana .L’evoluzionismo basato sulla casualita’ contrasta notevolmente con la cultura finalistica religiosa che ha plamato per migliaia di anni le menti.Ma e’ stata fatta l’ipotesi che l’irriducibilita’del creazionismo sia dovuta a meccanismi genetici cognitivi del cervello.Cie’:nella savana,l’esigenza vitale di  prevedere i pericoli per evitarli,ha portato alla selezione di meccanismi per prefigurarli .Questo meccanismo di prefigurare il futuro ci porta a crede in un mondo oltre la morte governato da una entita’(capobranco).

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

I debiti USA.

GLI Usa hanno 1.120 miliardi di dollari con la Cina e 1.130 con i giapponesi.La causa va ricercata nelòla politica commerciale reganiana improntata an neoliberismo.Cioe’ nessun controllo statale sul mercato finanziario.Ne hanno approfittato i cinesi e giapponesi  durante la creazione della bolla immobiliare e durante la crisi che ne e’ derivata.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Trump strategico.

La strategia viaggia su tempi lunghi ed e’ di difficile comprensione.Riguarda il futuro commerciale degli USA nella sfera del Pacifico.Solo un genio commerciale come Trump puo’ giocarci senza creare danni.Da quello che traspare ,Trump sta cercando di trascinare nella sua sfera i russi per contrastare l’esuberante potenza economica cinese*.Pare che i maggiorenti russia siano d’accordo.Ma,come e’  loro costume, si muovono con i piedi di piombo.Inoltre l’ottusita’ dei compatrioti di Trump gli  sta mettendo i bastoni tra le ruote.Per quanto riguarda la Corea del Nord,sa benissimo che e’ un appendice cinese e non potra’ evitare che diventi una potenza nucleare.*( ricordo che gli USA hanno un debito verso la Cina di 1.120 miliardi)

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento