L’evoluzione della nostra faccia.

Studiosi dell’Universita’ di Madrid  hanno ricostruito l’evoluzione della faccia dai primi ominini all’Homo sapiens, nell’aco di 4 milioni di anni.Oggi abbiamo facce piccole e schiacciate, con arcate sopraccigliari poco pronunciate.L’ingentilimento del volto umano e’ in parte dovuto al cambiamento della dieta.Gli Australopithecus,  compresi tra circa 4-2 milioni di anni fa, consumavano vegetali duri e cio’ spiegheebbe gli zigomi pronunciati e le mandibole robuste. 2,5 milioni di anni fa, comparve il genere Homo che, con i suoi strumenti e con il fuoco, comincio’ a processare il cibo. L’aumento della socialita’,inltre,elimino’ le pronunciate arcate sopraccigliari addolcendo l’espressione e favorendo la cooperazione.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.