L’empatia e i suoi limiti.

I neuroni a specchio ci permettono di immedesimarci nel prossimo e condividerne i sentimenti,ma a patto che il prossimo appartenga al nostro gruppo.Infatti,  gli individui che appartengono a gruppi diversi sono considerati pericolosi.E’ questo che e’ scritto nel nostro programma genetico  dopo milioni di anni di evoluzione tribale.Quindi il razzismo e’ insuperabile ?Leggi severe possono aiutare a mitigarlo se non ad estirparlo.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.