La donna in politica.(12).

Le donne in politica in Italia sono 1 su 5.Cioe’ il19,7%  ,cioe’ 55 su 279. Eppure sono piu’ adatte degli uomini a far politica.Sono mamme e per loro sono tutti bimbi.Quindi sono geneticamente selezionate per interessarsi del benessere delle persone.Infatti conoscono minuziosamente tutti i problemi principali, sia sociali  sia giuridici.Inoltre hanno una memoria da elefante,consumano meno energia nel dialogo,e non si stancano mai .Sono abituate geneticamente a dialogare con i bimbi,quindi scindono bene le sillabe,nel dialogo non si perde una parola,perche’ istintivamente ,scelgono e adattano l’eloquio alla capacita’ di comprensione dell’ascoltatore.E hanno la dote innata di evitare che l’interlocutore si annoi ,mantenendo viva l’attezione.Insomma sono piu’ adatte degli uomini a far politica.Inoltre,per chiudere,permettetemi un’ ultima sosservazione;Mancano dell’istinto della violenza,quindi sono adatte a gestire un Governo.Piu’ adatte di uomini che vanno in giro con cassette con bottoni che fanno scoppiare bombe atomiche.E non ci farebbero assistere alla vergogna a cui stiamo assistendo in Ucraina.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.