Il piccolo dinosauro che cacciava di notte.

Era il Shuvuuia deserti ,un dinosauro dalle dimensioni di un pollo appartenente alla famiglia dei alvarezsauridi e vissuto in Mongolia nel cretaceo superiore.Cacciava di notte e stanava le prede usando gli artigli anteriori e rincorrendole grazie ai lunghi arti posteriori.I ricercatori hanno analizzato le dimensioni della lagena dell’orecchio del  piccolo dinosauro,struttura coinvolta nella elaborazione dei suoni e anche l’anello sclerotico le cui dimensioni sono proporzionali a quello delle pupille.I risultati hanno evidenziato che  S.deserti aveva una lagena molto grande rispetto alle dimensioni del cranio,paragonabile in proporzione a quella di un attuale barbagianni,e che anche che  le pupille avevano una estensione notevole.A riprova della sua abilita’  di cacciare al buio.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *