Il movimento cristiano.

Gli ebrei maturarono attraverso millenni di schiavitu’ due idee che impronteranno la nostra storia: l’idea della uguaglianza tra poveri e ricchi e della liberta’ individuale.Gesu’ predicava:degli umili sara’ il regno dei cieli e i primi saranno gli ultimi e ancora :ama il prossimo tuo come te stesso.In un periodo in cui il motore era lo schiavismo, queste affermazioni erano devastanti.I Romani le avversavano e riuscirono a trasformare il movimento cristiano nell’impero cristiano che affianco’ quello temporale.Ma l’dea dell’uguaglianza rimase e determino’ la caduta dell’impero romano.La stesura dei vangeli fu guidata e selezionata e fu cancellata l’idea della lotta di classe e fu indirizzata la colpa della morte di Gesu’ sugli ebrei.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.