I racconti del mistero.L’uomo senza gamba.

Tornavo da Palermo.Pioveva a dirotto.Nei pressi del bivio per Alcamo,tra  la foschia della pioggia ,notai una figura che si muoveva velocemente ai bordi della strada.Una stranezza mi balzo’ agli occhi.Pur muovendosi a passo svelto,non aveva una gamba.Incuriosito,mi fermai.Mi chiese un passaggio.Sali’.Notai tutte e due le gambe.Era stata una mia svista dovuta alla fitta pioggia.Al bivio scese e si avvio’ in direzione del paese.Ma ancora notai che camminava con una sola gamba.Ne parlai con un amico.Impallidi’:un fantasma,mi disse.Avevo visto il fantasma dell’uomo senza gamba.Aveva perso la gamba in un incidente proprio in quei paraggi ,e  a volte tornava.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.