I racconti del mistero.la stanza chiusa.

Quiesto e’ uno dei casi piu’ strani che mi siano accaduti.Una signora mi incarico’ di ristruturare alcune stanze della casa.Durante i lavori trovai una stanza chiusa .Chiesi la chiave.La signora era stranamente restia a darmel.Mi disse che voleva che restasse com’era.Era stata del figlio defunto.Ma era necessario che dessi una occhiata per verificare la resistenza della struttura della casa .Me la diede a malincuore e si allontano’.Entrai.La stanza era ammobiliata e piena di polvere.Ma in un angolo notai un ragazzo seduto ad un tavolo .Aveva il capo chino su di un libro .La luci di una lampada illuminavano il suo viso.Era un viso pallido ed emaciato.Non bado’ a me.Richiusi la porta.Restitui’ la chiave  e non dissi nulla alla signora.Non entrai mai piu’ in quella stanza.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.