I racconti del mistero.La dirimpettaia.

Agli inizi della mia carriera ,avevo lo studio in un stradina stretta e buia in prossimita’ del porto.La mia dirimpettaia era una signora che vedevo trafficare attraverso la finestra .Aveva una bella voce e mi deliziava con le sue canzoni.Spesso mi faceva un cenno di saluto e mi sorrideva.Ma un giorno vidi l’uscio e la finestra serrate, e .Chiesi informazioni ad un anzianoroprietario di un vicino negozietto.A sua memoria,quella casa era stata sempre disabitata.Chi era quella donna che mi sorrideva ?

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.