I racconti del mistero.Il battente .

Fui incaricato di ristrutturare parte di un palazzo ottocentesco.La casa aveva la fama di essere stregata.Ma i lavori proseguivano senza inconvenienti.Un giorno mi accorsi che la puliziera aveva la mano fasciata.Le chiesi  del motivo.Era stata morsa dal battente,mi rispose.Sulla porta c’era un battente con la forma della testa di un leone.Pensavo che scherzasse.Ma una mattina ,mi apprestavo ad entrare nell’edificio e trovai la porta chiusa.Dentro c’erano operai al lavoro.Allungai la mano per prendere l’anello del battente.Ma la bocca del leone si spalanco’.Feci appena in tempo a ritrare la mano.Fu un attimo,ma ebbi questa impressione.La puliziera aveva ragione.In quella casa il battente mordeva.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *