I racconti del mistero.Il passaggio nascosto.

Fui interpellato da un  mio collega in un caso misterioso.Una societa’ aveva comprato un vecchio monastero situato alle falde di Erice, per farne un residedens per turisti.Ma il figlio di un proprietario era sparito in qualche passaggio segreto.L’ultima volta era stato visto nella piccola chiesetta adicente l’edificio.Partimmo da li’.C’era un organo funzionante.Lo associai alla scomparsa.Forse il ragazzo aveva suonato qualche nota che aveva provocato l’apertura di un passaggio nascosto.Chiesi un prete che sapesse suonare* l’organo.Lo trvarono.Gli dissi di suonare il De Profundis:il salmo dedicato ai defunti.Appena dall’organo scaturirono le prime note,un  varco si apri’ tra le spesse mura della chiesa.Sentimmo subito le urla del ragazzo, che venne tratto fuori.*( A Trapani esiste ,nella chiesa di SanPietro,uno dei piu’ famosi organi al mondo:una orchestra invisibile).

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.