I racconti del mistero.Il canto.

Ristrutturavo una casetta in una contrada in prosimita’ di paceco.Una contrada prossima alla citta’.A volte sentivo in canto d’amore.La voce era molto melodiosa e appassionataParlava di un amore perduto.Incuriosito,volli sapere chi avesse quella bella voce.Mi diressi nella direzione da cui proveniva.Trovai dei ruderi.Mi informai presso una cascina vicina,sul mistero di quella voce cosi’ melodiosa.La signora che interpellai,appena ne senti’ parlare si fece il segno della croce.Mi racconto’ che sil quel canto c’era una leggenda:In quella casetta,ora diroccata.,abitava una fanciulla che si innamoro’ di un soldato.Il loro amore era molto profondo.Il soldato mori’ e la fanciulla ,per il dolore,si suicido’.La casa crollo’ e restarono i ruderi,ma il canto trimase.Quando finirono  i lavori ,fui contento.quel canto mi riempiva di tristezza.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *