Gli antichi letti d’erba dei primi esseri umani.

A  nord-est del Sudafrica,gli archeologi hanno scoperto un sito,dove gli scavi hanno portato alla luce  resti di antiche lettiere d’erba,ormai sicilizzate,formate da foglie larghe appartenenti  alla sottofamiglia Panicoideae  e adagiate su strati di cenere.Si tratta di una strategia sofisticata:la cenere blocca gli insetti,che non possono muoversi facilmente attraverso la polvere fine e che intasa il loro apparato respiratorio.Gia’ agli albori della nostra specie,gli esseri umani producevano fuoco a volonta’  e usavano risorse e strategie che avvantagiavano queste comunita’.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.