Collaborare in telepresenza.

Persone di diverse parti del mondo potranno interagire come se fossero fisicamente insieme. LLe tecnologie per la realta’ virtuale stanno diventando abbastanza capaci e accessibili per una adozione in larga scala.Le aziende telefoniche stanno mettendo in campo  reti 5G abbastanza veloci da poter gestire grandi masse di dati provenienti da schiere di sensori che permettono alle persone di interagire fisicamente  con ambienti remoti. Tutti i tasselli sono al loro posto perche’ si cominci a cambiare nel giro di 3-5 anni.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.