Archivi autore: Pietro

Leggende trapanesi,I Vespri Siciliani.

Il 31 di marzo del 1282, nel Lunedi di Pasqua,all’ora del vespro,al suono delle campane,scoppio’ a Palermo l’insurrezione contro la tirannia degli Angioini.Il giorno dopo, sull’isolotto del Malconsiglio,in prossimita’ della Torre di Ligny,i patrioti trapanesi,capitanati da Palmerio Abate, si riunirono … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il bandolero errante.La dote.

Il bandolero,la sua compagna ed il piccolo indiano arrivano in un paesino del’West per riposarsi.Ma il bandolero imcontra una sua vecchia amica.La poveretta ,caduta in disgrazia,fa la prostituta per vivere.Il bandolero vuole aiutarla.Si siede in un tavolo da poker.Ottimo psicologo,dalle … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il piccolo dinosauro che cacciava di notte.

Era il Shuvuuia deserti ,un dinosauro dalle dimensioni di un pollo appartenente alla famiglia dei alvarezsauridi e vissuto in Mongolia nel cretaceo superiore.Cacciava di notte e stanava le prede usando gli artigli anteriori e rincorrendole grazie ai lunghi arti posteriori.I … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Analisi di un proverbio siciliano.

U sceccu porta a pagghia e u sceccu si la mancia.(L’asino porta la paglia e l’asinp se la mangia).Quuesto proverbio dice che cui lavora e produce ha diritto di godere dei proventi.Ad ognuno il suo.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Sentite condoglianze per i lutti subiti..

….dai fratelli europei per il maltempo.A nome di tutti gli italiani.Pietro.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Racconti del cosmo.I preparatori.

Una astronave arriva sulla Terra.Gli ocupanti dichiarano di venire in pace e si presentano.Sono “preparatori”.Cioe’,preparano i pianeti predisposti a diventare vivibili come la Terra.Ciedono di rifornirsi di cianobatteri e semi di piante da portare su altri pianeti non ancora  abitabili.Sono … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Analisi di un proverbio siciliano.

l’acqua tantu aisa quantu cala.( l’acqua tanto dale quanto cala).Questo proverbio ci dice che nella vita ci sono gli alti e i bassi,sta alla saggezza dell’uomo trovare il giusto equilibrio.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

False credenze:Tisane ,cibi speciali,…

…regimi drastici,depurano e disintossicano l’organismo:Depurazione e disintossicazione sono termini molto affascinanti ma privi di significato scientifico.Sono espressioni che non compaiono mai  nelle Direttive ufficiali ,nei Documenti di Consenso prodotti dalle Societa’ Scientifiche e nelle Linee Guida alimentari delle  istituzioni scientifiche … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Gli asiatici.

Molti miei lettori sono asiatici.Gli asiatici hanno nell’animo una caratteristica che apprezzo molto.L’unione  dell’orgoglio all’umilta’.E’ una caratteristica misteriosa, frutto di vicissitudini storiche e religiose,inconcepibile per un occidentale.Orgoglio e umilta’ sono sentimenti antitetici e, che possano albergare assieme nel cuore di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Analisi di un proverbio siciliano.

L’asceddru si canusci da li pinni,l’omu ru parrari.(L’uccello si conosce dalle penne,l’uomo dal parlare).Questo proverbio  non ha bidogno di spiegazioni.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento