Analisi di un provrbio siciliano.

Io’ mi sentu un liuni,ma a nautru un cunigghiu ci paru.( io mi sento un leone,ma ad un altro posso sembrare un coniglio).Questo proverbio sonda i rapporti tra il modo con cui  pensiamo  di apparire  al mondo esterno e il modo con cui  ci vedono gli altri.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *