Analisi di un proverbio siciliano:fai beni chi mali ti’nni veni.

( fai bene che male te ne viene).Analizzare questo terribile proverbio non e’ facile.Perche’ fare bene si ritorce in male? E’ contrario alle scritture ,allo stesso buon senso. E la riconoscenza ? Forse perche’ il beneficato  si sente umiliato per non poter ricambiare ? O perche’ incosciamente sente che quello che ha ricevuto gli era dovuto perche’ il donatore si era arricchito ingiustamente? O per un senso ancestrale di uguaglianza che genera astio verso chi possiede di piu’.Io propendo verso questa ultima ipotesi.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.