Analisi di un proverbio siciliano:di rintra veni cu u voscu tagghia.

(di dentro viene chi taglia il bosco).Questo proverbio evidenzia che nel dolo,il maggior sospettato e’chi vive in prossimita’ del luogo del misfatto o ha ivi interessi.I latini dicevano:cui prodest.Cioe’ :occorre cercare chi ha interessi nella vicenda.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *